Progredimur?
Progrediamo?

Fabio Bortolotti

La rivoluzione scientifica degli ultimi cinquant’anni ha sconvolto millenarie concezioni di vita, usi e costumi delle popolazioni. Il progresso, non correttamente inteso e interpretato, può portare a forme di degrado sociale, allo smarrimento delle basi valoriali e morali che sono un bene inestimabile per sé stessi e per la società.
Questo saggio si concreta in un’aspra critica dell’odierno scenario e delle forme di declino che ne derivano.

€ 17,00
9788864582528.jpg
gennaio 2024
Pagine 317
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864582528
Categoria: Politica e Società
Collana: Orizzonti

Dello stesso autore

Potere malefico

Nel caotico, camaleontico e sregolato mondo della politica si rilevano spesso malefici intenti e int...

di Fabio Bortolotti

€ 15,00

Parresia

Il diritto-dovere civico e morale di affermare la verità, evocato nel significato etimologico...

di Fabio Bortolotti

€ 26,00

Valori morali

I valori morali, intesi come il complesso dei principi naturali universali, sono il collante dei leg...

di Fabio Bortolotti

€ 12,00

Nella stessa collana

Le figure del limite in Gisbert Greshake: male, sofferenza e morte

L’argomento del limite è uno dei temi che coinvolgono maggiormente l’uomo. Tra...

di Mattia Coser

€ 14,00

Siamo tutti narcisi?

Questo testo si dipana in un percorso ritmato e ironico, che chiama direttamente in causa il lettore...

di Michela Gecele

€ 12,00

Psicologia dei social network

“Una volta avevo una vita. Ora ho un computer e una connessione Wi‑Fi”: potrebbe riassum...

di Federica Vitale

€ 11,00