Letteratura migrante in Germania. Paradigma della "creolizzazione" culturale europea
A vent’anni dal Muro una proposta interculturale per il superamento dei "muri" ancora esistenti

Massimiliano Sbenaglia

La grande sfida di un mondo dove persone e pensieri si muovono a velocità elevate - grazie soprattutto a Internet - è proprio quella della creolizzazione delle culture, di cui la Letteratura migrante è paradigma. L’argomento viene analizzato, dopo breve ricostruzione storico-filologica nella Germania postbellica, nei suoi fondamenti epistemologici, evidenziandone i dirompenti aspetti creativi. Accogliere tal rinnovamento, senza temere che la nostra millenaria tradizione culturale possa venirne profanata, è oggi il compito di una critica attenta ai fenomeni sociali e ai movimenti storici che, mentre influìscono sulle letterature, di fatto configurano - a vent’anni dalla caduta del Muro - una nuova Weltanschauung per gli europei del terzo millennio.

€ 15,00
9788864580067.jpg
dicembre 2009
Pagine 170
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864580067
Categoria: Politica e Società
Collana: Orizzonti

Nella stessa collana

Compendio di psicologia freudiana

L’opera vuole essere uno strumento didattico e si propone come una sintesi prospettica di tutt...

di Carlo Salomone

€ 15,00

Una scienza con l’anima

Scienza o incoscienza? Per potere apprezzare la bellezza e la potenza della scienza, è necess...

di Danilo Pacella

€ 14,00

Intelligenza Artificiale come Filosofia

“Può una macchina pensare?” Appena formulata, la domanda fondante dell’Inte...

di Giovanni Landi

€ 14,00