L’essere e il senso

Andrea De Francesco

L’opera si pone l’obiettivo di rispondere alla domanda: perché esiste l’uomo? La formulazione della risposta non si basa sull’analisi della storia dell’uomo o della filosofia, ma si basa su un processo deduttivo logico, che si fonda su alcuni postulati.

La coerenza delle conclusioni è dovuta soprattutto al rigore morale dell’autore che è stato costretto a rispondere a quella domanda, senza alibi, per trovare ragione e fondamento alla propria vita.

 

casalini_torrossa.jpg

€ 12,50
9788864581132.jpg
agosto 2014
Pagine 74
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864581132
Categoria: Filosofia
Collana: Orizzonti

Nella stessa collana

La giustizia in nome della politica e la politica in nome della giustizia: morti parallele di Socrate e Giulio Cesare

Come la politica e la giustizia si muovono parallelamente, senza toccarsi mai, dando all’os...

di Romina Amicolo

€ 12,00

L’universo africano di Karen Blixen

“In Africa avevo una fattoria ai piedi degli altipiani del Ngong”. Inizia con queste pa...

di Federica Vitale

€ 14,50

Essere e spazio

Lo scopo del presente lavoro è quello della elaborazione del problema del senso dell’es...

di Giovanni Pampanini

€ 12,00