La guerra cognitiva nella riflessione strategica francese contemporanea

Giuseppe Gagliano

Il volume presenta per la prima volta al lettore italiano un’analisi ampia e approfondita delle riflessioni strategiche francesi sulla guerra psicologica di Philippe Baumard, Loup Francart, Francois Géré e sulla guerra cognitiva sia nell’ottica interpretativa della École de guerre économique, facendo riferimento ai contributi determinanti di Christian Harbulot, Didier Lucas e Alain Triffau, sia del Centre Français de Recherche sur le Renseignement facendo riferimento al contributo di Eric Denécé.

 

casalini_torrossa.jpg

€ 14,00
9788864580487-500.jpg
dicembre 2012
Pagine 214
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864580487
Categoria: Politica e Società
Collana: Orizzonti

Nella stessa collana

Il viaggio immoto

I migranti viaggiano nello spazio e nel tempo per raggiungere i Paesi di destinazione. Questo &egrav...

di Stefania Tusini

€ 15,00

La logoterapia in pratica

La Logoterapia, grazie alla genialità di V.E. Frankl, è molto utile per la cura dei di...

di Magda Maddalena Marconi

€ 16,00

Siamo tutti narcisi?

Questo testo si dipana in un percorso ritmato e ironico, che chiama direttamente in causa il lettore...

di Michela Gecele

€ 12,00