Pearl Buck: una scrittrice americana in Cina

Bettina Mottura

Pearl Buck, la scrittrice americana vissuta in Cina per buona parte della sua vita, ha ottenuto il Premio Nobel per la letteratura nel 1938. Il presente volume, che nasce da una giornata di studi organizzata dall’Istituto Confucio e dal Contemporary Asia Research Centre dell’Università degli Studi di Milano, offre una serie di interventi che intendono sottolineare l’importanza letteraria e culturale di Pearl Buck sia negli Stati Uniti che in Cina, approfondendo il successo di The Good Earth (1931) in Italia e sul grande schermo. Arricchisce il discorso critico italiano la traduzione di due significativi interventi cinesi sulla scrittrice.

€ 13,00
9788864581743.jpg
febbraio 2018
Pagine 123
Formato cm 15,5 x 23
ISBN: 9788864581743
Categoria: Lingue e Letteratura straniera
Collana: Intersezioni/Intersections

Nella stessa collana

Global English, Transnational Flows: Australia and New Zealand in Translation

Global English, Transnational Flows: Australia and New Zealand in Translation questions widespread a...

di Katherine E. Russo

€ 12,00

Trajectories of Change in English Language Teaching

The spread of English as the world’s primary lingua franca (ELF) is an epiphenomenon of global...

di Enrico Grazzi

€ 15,00

Names and Naming in the Postcolonial English‑Speaking World

The collection of essays "Names and Naming in the Postcolonial English-Speaking World" exp...

di Mirko Casagranda

€ 16,00